Terme di Sorano e la Maremma Toscana

LA MAREMMA TOSCANA

… alle terme con gli Etruschi

 

 

Terme di SORANO e la Maremma Toscana

… dai Villaggi Preistorici agli Etruschi, dal Medioevo al Rinascimento

PERIODO DI PROGRAMMAZIONE:  Marzo / Aprile / Maggio

 

SISTEMAZIONE

Sede del soggiorno è un bellissimo Recidence **** con parco privato sulle colline di Sorano. Il recidence dispone inoltre di ampi spazi per l’intrattenimento serale, di piscine termali con acqua a 38°C contornata da diversi ettari di Parco privato. Il trattamento è di pensione completa dalla cena del giorno di arrivo al pranzo del giorno di partenza.

PROGRAMMA TIPO (3 GIORNI)

1° GIORNO: Ritrovo dei partecipanti alla scuola alle 07,45 e partenza in Pullman GT riservato per le ore 08,00.Dopo circa 2 ore di viaggio arrivo alla famosa Abbazia a Cielo Aperto di San Galgano e al suggestivo Eremo di Montesiepi dove è custoditala Spadanella Roccia. Al termine della visita, pranzo al sacco nei prti dell’Abbazia e nel parco del vicino Agriturismo.
Nel pomeriggio, trasferimento alle Terme Naturali di Sorano con arrivo previsto per le ore 16.00 ca. Sistemazione negli appartamenti e bagno nelle piscine termali del Recidence, con acqua a 38 °C (Recidence Terme di Sorano – www.termedisorano.it ). Spiegazione dell’attività termale con riferimenti geotermici tenuta da tecnici esperti e geologi.
Possibilità di organizzare inoltre una divertente gara a premi di tiro con l’arco.
Dopo cena tempo libero a disposizione dei ragazzi con possibilità di organizzare un orienteering notturno o un escursione in paese a Pitigliano, o in alternativa, serata con animazione musicale all’interno di un discopub riservato a Sovana.

2° GIORNO: Dopo colazione, visita a Pitigliano, visita guidata al ghetto ebraico, alla Sinagoga e al forno delle azzime.Visita al Palazzo degli Aldobrandeschi.Trekking fra le affascinanti vie cave etrusche di Sorano, Sovana e Pitigliano. Trekking nelle vie Cave di San Sebastiano e di San Giuseppe. Osservazioni sulle tombe a cielo aperto e sugli insediamenti rupestri, come ad esempio quello di Vitozza, sicuramente il più vasto e più importante dell’Italia centrale, secondo soltanto ai Sassi di Matera. Oltre duecento grotte erano adibite ad abitazioni fin dall’epoca medievale, alcune delle quali erano ancora popolate nel Settecento quando i Lorena effettuarono il censimento degli abitanti della zona.
Le grotte adibite ad usi abitativi si estendono lungo i sentieri che attraversano il bosco che domina l’alta valle del fiume Lente, fino alla sua sorgente; alcune risultano piuttosto ravvicinate tra loro, mentre altre tendono ad essere più isolate.   

3° GIORNO: Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alle attività sportive con gli animatori. Sarà possibile organizzare un meraviglioso trekking all’interno del Parco Naturale dell’Uccellina, percorrendo la spiaggia da Cala Forno fino alle Torri di Avvistamento con possibilità di osservare la fauna selvatica tipica del Parco (cinghiali, cervi, volpi) e visitare allevamenti di cavalli maremmani. Eventuale bagno in mare.
Rientro alla Scuola previsto per le ore 19,30 ca.

Proposte Alternative:

* visita all’Azienda Agricola del Cornacchino presso la vicina Castell’Azzara dove sarà
possibile organizzare passeggiate a cavallo e lezioni in maneggio oltre ad organizzare
una divertente gara a premi di tiro con l’arco.

* esperienze al “Villaggio Preistorico degli Arbori”, dove i ragazzi potranno imparare
ad accendere un fuoco, tecniche di caccia, costruire una capanna, cucinare cibi in
ambiente naturale, condurre scavi archeologici … un tuffo nella Preistoria seguiti da
Antropologi e Archeologi.

* conoscenza dei “butteri maremmani”, famosi cavalieri che faranno assiste alla
rievocazione della marcatura dei vitelli allo stato brado.

* visita al Lago di Bolsena con escursione in battello e visita a Civita di Bagnoregio,
denominata la città morente, un borgo etrusco appollaiato su una faglia di tufo
abitato da soli 6 abitanti.

* visita al Parco Nazionale del Monte Amiata, dove veniva estratto il cinabro, con
visite guidate alle gallerie sotterranee e al Museo Mineralogico.

* minicrociere all’Arcipelago Toscano, partendo da Porto Santo Stefano per visitare 3
perle dell’Arcipelago Toscano, Isole di Montecristo, Giglio e Giannutri, con pranzo a
bordo della motonave riservata a base di pesce.

 Per le suddette proposte alternative siete pregati di contattarci per chiedere le relative quotazioni, in base al numero dei partecipanti.

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

Soggiorno breve

2gg

€ 149.00

Soggiorno medio

3gg

€ 184.00

Soggiorno medio

4gg

€ 229.00

Soggiorno lungo

5gg

€ 279.00

N.B. Gratuità per gli insegnanti accompagnatori in ragione di 1/15.

Per l’escursione all’Isola del Giglio e Giannutri è da considerare un supplemento di € 40,00 cad.
Per l’escursione all’Isola di Montecristo e Giglio è da considerare un supplemento di € 60,00 cad.

Le suddette quote di partecipazione comprendono:

* Autobus G.T. a completa disposizione del gruppo per le partenze dalla provincia di         Firenze (per la partenza da altre province, contattateci e Vi faremo pervenire        l’esatto preventivo).
* Attività come da programma (compreso ingressi vari ove previsti.
* Pensione completa dalla cena del giorno di arrivo al pranzo del giorno di partenza in    Resort ****.
* Presenza di accompagnatori/istruttori per tutta la durata del soggiorno.
* 1 gratuità ogni 15 paganti
*Assicurazione e IVA 22%